Con un clic è possibile vedere i rischi legati al cambiamento climatico che corrono Napoli, Venezia e Catania. Ecco il sito che ti fa vedere come diventeranno le città in cui viviamo.

Per capire meglio l’impatto che avrà l’aumento delle temperature e quello del livello dei mari, l’associazione statunitense Climate Central ha messo in piedi un portale interattivo in cui si possono vedere gli effetti del cambiamento climatico sul planisfero terrestre.

L’impatto del cambiamento climatico sulla città di Napoli. Credit: Climate Central.

Il sito che ti fa vedere come diventeranno le città in cui viviamo

Il cambiamento climatico minaccia di mandare sott’acqua tantissime città in tutto il mondo e non è una novità. Le coste italiane, in tal senso, sono particolarmente minacciate dall’aumento delle temperature (e quindi da quello del livello dei mari). Per far vedere senza fronzoli gli effetti che avranno i cambiamenti climatici sulle nostre città, l’associazione statunitense Climate Central ha realizzato un sito interattivo in cui ci si può spostare sul planisfero per vedere tutte le zone che verranno sommerse, da qui ai prossimi decenni, se l’umanità non diminuirà le emissioni di gas serra nell’atmosfera.

Se ci pensate, un conto è parlare di certi argomenti, un altro è farli vedere. Spostandosi su questa mappa interattiva ci si può meglio rendere conto di come rischiano di diventare città come Napoli, Catania, Venezia se le temperature dovessero continuare ad alzarsi di 1, 1,5, 2, 3 e 4 gradi Celsius.

Cambiamento climatico
Gli effetti del cambiamento climatico sulle nostre città. Credit: Climate Central.

Cosa ci dobbiamo aspettare nei prossimi decenni

Il target scelto per far vedere l’aumento delle temperature globali non è certo casuale. L’aumento di almeno un grado nel prossimo futuro è impossibile da scongiurare, mentre quello di 1,5 gradi Celsius è ciò che ci si aspetta se riuscissimo a ridurre sensibilmente le emissioni da qui al 2030. Con un aumento di 2 gradi, invece, riusciremmo ancora a salvare alcune delle coste più belle del nostro Paese, ma se non dovessimo far nulla contro le emissioni, toccheremo la soglia dei 3 gradi, che significa veder sparire per sempre tantissimi porti e città costiere italiane. Il valore ipotetico dei 4 gradi, infine, rappresenta il valore che toccherebbero le temperature nel caso dovessimo addirittura aumentare le emissioni di CO2 da qui ai prossimi decenni.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it