A trovarle il rover cinese Yutu-2, che sta esplorando da tempo il lato nascosto della Luna. Queste piccole sfere di vetro risalirebbero addirittura agli impatti dei meteoriti sul nostro satellite. Ecco cosa sappiamo.

Misteriose sfere di vetro sul lato nascosto della Luna. A rivelarci questa entusiasmante scoperta il rover cinese Yutu-2, che sta esplorando da circa due anni il nostro satellite. Durante un giro di ricognizione, infatti, il veicolo ha immortalato piccole sfere di vetro fra la regolite argentea della Luna. Chi le ha messe lì e da dove vengono? Cerchiamo di fare chiarezza.

Luna
Le misteriose sfere di vetro trovate sul lato nascosto della Luna. Credit: Science China Press

Trovate misteriose palle di vetro sul lato nascosto del nostro satellite

Non è l’incipit di un romanzo di fantascienza, ma l’incredibile scoperta del rover cinese Yutu-2, che sta esplorando la Luna nell’ambito della missione Chang’e 4. Mentre si stava dirigendo verso il cratere Von Kárman, infatti, il rover si è imbattuto in queste misteriose sfere. A provare a dare una spiegazione per la loro presenza sulla superficie lunare il geologo planetario Zhiyong Xiao della Sun Yat-sen University e Accademia delle scienze cinesi.

Si tratterebbe di vetro che si è formato durante il bombardamento meteoritico che colpì la Luna in un lontano passato. Morfologia del terreno e contesto nel quale sono state ritrovate farebbero pensare ai numerosi processi di vulcanismo e craterizzazione avvenuti sul nostro satellite. Questi eventi portarono alla formazione di vetro naturale, che si forma quando temperature elevatissime fanno sciogliere minerali come il silicato.

Anche durante le missioni Apollo vennero rintracciate sfere di vetro simili, ma più grandi e scure. Di solito questi oggetti sono più piccoli di un millimetro, ma queste potrebbero arrivare a misurare fra i 15 e i 20 millimetri. Il fatto che siano state trovate sul lato nascosto della Luna dimostra come in quella zona ci siano stati una gran quantità di impatti da asteroidi, in un lontano passato.

Riferimenti:

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it