Sono tutti corpi celesti che risalgono alla formazione del nostro sistema solare. Ognuno di essi, però, ha caratteristiche uniche. Ecco quali sono.

Partiamo dal presupposto che una meteora, un asteroide, ma anche una cometa sono tutti corpi celesti che risalgono alla formazione del sistema solare. Ci sentite raccontare spesso, nei nostri articoli, di scie luminose che solcano i cieli. Bene, è arrivato il momento di fare un po’ di chiarezza e spiegarvi le differenze fra questi misteriosi e affascinanti oggetti cosmici.

Una scia luminosa in cielo. Credit: pixabay

Che differenza c’è fra una meteora e gli asteroidi

Partiamo dagli asteroidi, corpi rocciosi che risalgono ai primissimi istanti della formazione del sistema solare. Per gli scienziati sono una specie di “pianeti minori”: non hanno atmosfera, ma in alcuni casi hanno satelliti che gli orbitano intorno. Non ci sono dimensioni standard per considerare un corpo celeste roccioso un asteroide. Solo all’interno del nostro sistema solare ce ne sono milioni, con dimensioni che variano da pochi metri di diametro a centinaia di chilometri di larghezza. Il più grande è Cerere, che ha un diametro di circa 950 km. La maggior parte di loro orbita fra Marte e Giove e sono composti principalmente da nichel e ferro.

Passiamo alla meteora, anzi, partiamo dai meteoriti, un tipo di corpo roccioso che si stacca dagli asteroidi per erosione. Come spiega la NASA, i meteoriti sono ciò che rimane degli asteroidi dopo il loro passaggio attraverso l’atmosfera terrestre. Le meteore, invece, si formano quando i meteoriti si incendiano nel passaggio attraverso i nostri cieli. Quando vediamo uno sciame di meteore non facciamo altro che assistere al fenomeno della disintegrazione di questi corpi celesti. Sono quelle che volgarmente chiamiamo “stelle cadenti”.

Riferimenti: https://tg24.sky.it/scienze/approfondimenti/comete-meteoriti-asteroidi-differenze

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it