La quantità di gas serra che intrappola calore nell’atmosfera ha raggiunto cifre esorbitanti. Ecco il bollettino dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale.

La concentrazione di anidride carbonica nell’aria (CO2), il principale dei gas ad effetto serra, ha raggiunto la cifra record delle 413,2 parti per milione, nel 2020. Il metano, tanto per dirne una, è presente il 262% in più dall’epoca pre-industriale. Il protossido di azoto (N2O) il 123% in più rispetto ai livelli del 1750, quando le attività umane hanno iniziato a disturbare il naturale equilibrio della Terra. E nonostante ci sia stato un calo delle emissioni per via del Covid-19, non c’è stato alcun impatto visibile sui livelli atmosferici dei gas serra e sui loro tassi di crescita.

I gas serra e il cambiamento climatico. Credit: marcinjozwiak (Pixabay)

Finché le emissioni continueranno, la temperatura globale continuerà ad aumentare

Anche se ridurremo a zero le emissioni di CO2, l’aumento delle temperature persisterà ancora per diversi anni. Ciò significa che ci saranno anche più eventi meteorologici estremi, come ondate di calore, precipitazioni intense, scioglimento dei ghiacci, innalzamento del livello del mare e acidificazione degli oceani.

Circa la metà dell’anidride carbonica emessa dalle attività umane, oggi rimane nell’atmosfera. L’altra metà è occupata dagli oceani e dagli ecosistemi terrestri. Nel bollettino annuale dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale sui gas serra c’è particolare preoccupazione circa la capacità degli ecosistemi e degli oceani di agire come “pozzi”. Si pensa, infatti, che la loro capacità di assorbire anidride carbonica possa ridursi, negli anni a venire.

Il bollettino mostra inoltre che dal 1990 al 2020 l’effetto di riscaldamento sul clima globale da parte dei gas serra è aumentato del 47%. La CO2 è la principale causa di questo aumento, per circa l’80%. Un nuovo triste record dal quale dovremo ben guardarci, soprattutto nel prossimo futuro. Continuate a seguirci per restare aggiornati su tutto quello che riguarda la scienza e i cambiamenti climatici.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it