Oggi, 7 Gennaio, Mercurio raggiungerà la massima elongazione est ed è nelle migliori condizioni di osservabilità. Sarà visibile ad occhio nudo a sud – ovest dopo il tramonto del Sole. Ecco la guida

Mercurio raggiungerà la massima elongazione est oggi 7 Gennaio 2021: Lo vedrete come una stella a sud-ovest dopo il tramonto del Sole (l’ora esatta dipende dall’avere l’orizzonte privo di ostacoli naturali e/o artificiali). Sarà visibile ad occhio nudo (fino all’11 gennaio saranno i giorni migliori) in compagnia di Saturno e Giove che vi aiuteranno nell’individuazione. Con l’uso di strumentazione potrete ammirare la fase del piccolo pianeta in ottime condizioni di cielo. Noi vi consigliamo questo telescopio: Celestron AstroMaster 130EQSe utilizzate strumenti per l’osservazione NON PUNTATELI AL SOLE (utilizzate opportuni filtri). Per chi voglia approcciarsi all’osservazione del cielo, consigliamo il libro di Daniele Gasparri, “Primo incontro con il cielo stellato“. Ecco il link.

Per tutti gli altri eventi, ecco la guida al cielo di Gennaio 2022: https://www.passioneastronomia.it/il-cielo-di-gennaio-2022/

Mercurio
La posizione di Mercurio, Saturno e Giove stasera a sud – ovest alle 17:24. Credit: Stellarium

Alcune info sul Pianeta

Mercurio è il più piccolo pianeta del nostro sistema solare ed il più vicino al Sole. Dalla superficie del pianeta, il Sole risulta essere tre volte più grande rispetto a quanto appare dalla Terra e ben sette volte più luminoso. Nonostante la sua vicinanza alla nostra stella, Mercurio non è il pianeta più caldo. Infatti Venere detiene questo primato a causa di uno spaventoso effetto serra. Ma Mercurio è il più veloce: completa, infatti, un’orbita intorno al Sole ogni 88 giorni terrestri. Ha un raggio di 2.440 chilometri, 1/3 di quello della Terra, ed è poco più grande della Luna. Orbita intorno al Sole ad una distanza media di 58 milioni di chilometri: la luce solare impiega circa 3,2 minuti per raggiungere il pianeta. Completa una rivoluzione ogni 88 giorni con una velocità media di 47 chilometri al secondo, più veloce di qualsiasi altro pianeta. Sarà il protagonista di questi giorni in quanto è visibile ad occhio nudo dopo il tramonto del Sole (ovviamente ad sud – ovest).

Immagine di copertina credit NASA

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
  • Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it