Una pioggia di stelle e La Via Lattea nella magnifica cornice del lago d’Idro

Ecco a voi la Via Lattea ripresa durante una calda notte estiva trascorsa sulle sponde del lago d’Idro. Ai piedi delle Piccole Dolomiti, lambito da pendici boscose, troviamo il più fresco dei laghi lombardi, ma anche il meno conosciuto e frequentato. Il Lago d’Idro, chiamato Eridio dai romani, è un piccolo specchio d’acqua a quasi 400 metri di altitudine, al confine con il Trentino Alto Adige. Nonostante l’inquinamento luminoso, in tarda nottata è stato possibile osservare e fotografare l’arco Galattico gettarsi a picco nelle calme acque del lago. Si tratta di una multiesposizione, eseguita con l’ausilio di un astroinseguitore.


Attrezzatura e dati di scatto per il cielo:

Canon Eos 6D, Canon 17-40L

  • 6x pose, con astroinseguitore
  • 60s
  • f/5.0
  • ISO 1600


Per curiosità e tanti altri scatti vi aspetto sui miei social, che trovate qui sotto:

Stefano Maraggi: Instagram & Facebook


Inoltre:

Ecco una guida per imparare a fotografare il cielo stellato

Ecco una guida per individuare e fotografare la Via Lattea

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione