È stata scattata dal drone Ingenuity durante il tredicesimo volo su Marte, lo scorso 4 settembre. Ritrae un gruppo di rocce del cratere Jezero.

Il drone Ingenuity della NASA, atterrato su Marte assieme al rover Perseverance, continua a far parlare di sé. Nei giorni scorsi, infatti, ha scattato una serie di foto ad alcune rocce dell’area Sud del cratere Jezero. L’obiettivo era fare una mappatura geologica della superficie marziana da un’altitudine piuttosto bassa (circa 8 metri).

La prima foto di una roccia di Marte in 3D. Credit: NASA.

Largo circa 10 metri, questo tumulo di rocce è ben visibile sulla parte destra dell’immagine. Nella parte superiore, invece, c’è una cresta larga più di 900 metri. Scendendo si vedono numerose increspature di sabbia che popolano la South Seitah del cratere Jezero. La foto in 3D è stata realizzata combinando i dati di due immagini scattate a circa 5 metri di distanza, grazie alla fotocamera a colori montata a bordo di Ingenuity.

L’immagine catturata dal drone Ingenuity durante il suo tredicesimo volo su Marte, lo scorso 4 settembre 2021. Credit: NASA.

I prossimi obiettivi di Perseverance e Ingenuity

Uno degli obiettivi chiave della missione di Perseverance è legato all’astrobiologia, inclusa la ricerca di segni dell’antica vita microbica di Marte. Il rover studierà la geologia del pianeta e il clima che l’ha caratterizzato in passato. Aprirà la strada a quella che sarà l’esplorazione umana di Marte e sarà anche la prima missione in cui verranno raccolte rocce marziane.

Le successive missioni della NASA, in collaborazione con l’ESA, si basano sull’invio di veicoli spaziali per raccogliere questi campioni di roccia sigillati e riportarli sulla Terra per un’analisi approfondita.

Riferimenti:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it