La Luna piena sorge al tramonto fra le Dolomiti del Brenta, dipinte di uno splendido arancione per l’occasione

Questa volta ci troviamo nel bel mezzo delle Dolomiti del Brenta, nei pressi di Madonna di Campiglio, durante un pomeriggio autunnale trascorso all’iconico lago Nero. Il Parco Naturale Adamello Brenta si estende nel Trentino occidentale tra la valle di Non, le Giudicarie e la valle di Sole, su un territorio di oltre 620 chilometri quadrati, che comprende i gruppi montuosi dell’Adamello-Presanella (nel quale si trova uno dei più estesi ghiacciai europei) e delle Dolomiti di Brenta. Sono circa le 18 quando fra le vette fa capolino la Luna piena, in tutto il suo splendore. Le straordinarie cime, come ogni sera sono dipinte di un meraviglioso arancione, donato dalla luce dagli ultimi raggi solari. Il fenomeno viene detto Enrosadira.


Attrezzatura e dati di scatto per il cielo:

Canon Eos 6D, Canon EF 70-200L

  • 1x pose
  • 1/320s
  • f/8
  • ISO 200


Per curiosità e tanti altri scatti vi aspetto sui miei social, che trovate qui sotto:

Stefano Maraggi: Instagram & Facebook


Inoltre:

Passione Astronomia consiglia...
  • Periodo di prova gratuito ad Amazon Kindle Unlimited grazie a Passione Astronomia clicca qui
  • Lo store astronomico clicca qui
Se vuoi sostenere il nostro lavoro puoi fare una donazione