Gli astronomi hanno rilevato un potente segnale laser a onde radio, noto come megamaser, a circa 5 miliardi di anni luce dalla Terra. Ecco cosa sappiamo in proposito.

I megamaser si creano quando due galassie si scontrano l’una con l’altra. La luce di uno di questi fenomeni ha percorso, pensate, 58mila miliardi di miliardi di chilometri per raggiungere il nostro pianeta, prima di essere captato da un telescopio in Sudafrica, il MeerKAT. È la prima volta che un team di astronomi riesce ad osservare la luce di un megamaser. Cerchiamo di capire cosa è accaduto di preciso.

Un megamaser captato dal telescopio sudafricano MeerKAT. Credit: CNN

Cosa succede quando due galassie si scontrano

Quando due galassie si scontrano, il gas che contengono diventa estremamente denso. Questa collisione può emettere fasci di luce: è quello che gli scienziati chiamano, appunto, megamaser, osservato per la prima volta nel corso di una nottata di osservazioni, nelle scorse settimane. Lo hanno fatto grazie al telescopio MeerKAT, che si trova nella regione del Karoo in Sudafrica. L’apparato comprende una serie di 64 antenne radio ed è in funzione da luglio 2018.

È un precursore del transcontinental Square Kilometer Array (SKA), un potente telescopio in costruzione sia in Sudafrica che in Australia. Il progetto include migliaia di parabole e fino a un milione di antenne a bassa frequenza. L’obiettivo degli ingegneri è costruire il più grande telescopio del mondo.

Nonostante queste antenne si troveranno in diverse parti del pianeta, insieme creeranno un potente telescopio che avrà oltre un chilometro quadrato di area di raccolta. Di conseguenza, gli astronomi nel prossimo futuro avranno la possibilità di osservare l’intera volta celeste molto più rapidamente, rispetto ad altri strumenti attualmente in uso sul nostro pianeta.

Riferimenti: https://edition.cnn.com/2022/04/15/world/space-laser-megamaser-scn/index.html

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it