Gli scienziati hanno individuato un oggetto estremamente luminoso alimentato da un buco nero supermassiccio. Ecco cosa hanno scoperto.

Alcuni astronomi dell’Università Nazionale dell’Australia potrebbero aver scoperto il buco nero cresciuto più rapidamente negli ultimi 9 miliardi di anni. Pensate che questo mostro cosmico consuma l’equivalente di una Terra al secondo e ha una massa di circa 3 miliardi di soli. La scoperta è avvenuta grazie all’osservazione di un quasar estremamente luminoso, un oggetto alimentato da un buco nero supermassiccio, con l’ausilio di un telescopio di 1,3 metri che si trova nel Nuovo Galles del Sud. L’oggetto, chiamato J114447.77-430859.3 (abbreviato in J1144) è 7.000 volte più luminoso di tutta la Via Lattea.

buco nero
Il buco nero cresciuto più in fretta, negli ultimi 9 miliardi di anni. Credit: The Guardian

Il quasar più luminoso degli ultimi 9 miliardi di anni

Gli scienziati hanno detto che la luce che ci arriva da questo enorme buco nero viaggia verso di noi da circa 7 miliardi di anni. Considerato che il Big Bang è avvenuto 13,8 miliardi di anni fa, questo oggetto luminoso si trova più o meno a metà dell’universo.

J1144, fra l’altro, è il quasar più luminoso mai osservato negli ultimi 9 miliardi di anni. Ci sono anche altri buchi neri di dimensioni simili, ma tendono tutti ad essere molto più “vecchi” di età, risalenti a quando la fusione di galassie era molto più frequente, rispetto ad oggi.

Non è ancora chiaro il perché J1144 sia così luminoso. Forse due galassie si sono scontrate e hanno incanalato molto gas verso il buco nero, ma è solo una delle supposizioni che stanno facendo gli astronomi.

È dagli anni ’60 che cerchiamo buchi neri in crescita, per tutto l’universo. Ne sono stati scoperti e catalogati ben 880mila finora. Il fatto che un qualcosa di così brillante sia sfuggito alle tante osservazioni la dice lunga su quante cose abbiamo ancora da imparare su quello che c’è là fuori.

Riferimenti: Guardian

Da sempre Passione Astronomia prova a costruire, attraverso la divulgazione scientifica, una comunità di persone più informate e consapevoli. È anche il motivo per cui molte persone come te si sono abbonate a Passione Astronomia e ne diventano ogni giorno parte integrante. Più siamo e meglio stiamo, e per questo invitiamo anche te a prenderlo in considerazione e diventare membro: il tuo supporto ci aiuta a portare avanti il nostro progetto.

Grazie.

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it