Nuovi rapporti top secret, una sorta di “spazzatura aliena” nel sistema solare e nuovi indizi sulla vita extraterrestre. Ecco 10 cose che abbiamo scoperto lo scorso anno riguardo gli UFO.

Il 2021 è stato un anno importante per le scoperte sugli UFO. Avvistamenti nei cieli della Svizzera, strane luci verdi tra le nuvole del Canada, ma anche un misterioso oggetto che precipita improvvisamente nell’oceano. Non sono mancati spunti per i cercatori di verità, ma i misteri sono ancora tanti. Tra le risposte che abbiamo ricevuto, il famoso rapporto del Pentagono riguardo gli oggetti volanti non identificati e nuove scoperte sugli esopianeti abitabili. Ecco una lista di 10 cose che abbiamo imparato sugli UFO nel 2021.

Le 10 cose che abbiamo imparato sugli UFO nel 2021. Credit: CNN

Gli UFO sono reali (e i governi lo sanno)

A giugno 2021 il Pentagono ha pubblicato un attesissimo rapporto in cui ha descritto nel dettaglio 144 avvistamenti di oggetti volanti non identificati fra il 2004 e il 2021. Tuttavia, chiunque sperasse in un riconoscimento dell’intelligence di fenomeni extraterrestri, potrebbe essere rimasto deluso, dato che non si è collegato nessuno dei 144 avvistamenti ad attività aliena vera e propria.

Uno studio pubblicato su Monthly Notice, invece, avvertiva gli scienziati della possibilità che gli extraterrestri potessero sfruttare l’energia dei buchi neri per muoversi a grandi velocità nello spazio interstellare. Un altro studio pubblicato sull’Astrophysical Journal sosteneva che i pianeti alieni potrebbero non assomigliare per niente alla Terra. Pianeti fino a 2,5 volte più grandi della Terra e dall’atmosfera ricca di idrogeno potrebbero nascondere vita sotto enormi oceani d’acqua.

Per quanto riguarda le scoperte legate al sistema solare, il metano di Encelado (la sesta luna più grande di Saturno) potrebbe essere la prova dell’esistenza di vita sotto lo spesso strato ghiacciato. Nei geyser del satellite, fra l’altro, sono stati trovati numerosi composti, incluso carbonio, idrogeno e metano, appunto. E poi abbiamo ‘Oumuamua, lo strano oggetto a forma di sigaro che ha attraversato il nostro sistema solare nel 2017. Per l’astrofisico di Harvard Avi Loeb, autore di “Extraterrestrial: The First Sign of Intelligent Life Beyond Earth”, si tratterebbe quasi sicuramente di un pezzo di tecnologia aliena.

Gli alieni ci osservano (e pure da parecchio)

Mentre gli sforzi umani per cercare civiltà aliene sono iniziati solo nell’ultimo secolo, più di 1.700 civiltà extraterrestri avrebbero potuto osservarci da migliaia di anni. A dirlo uno studio pubblicato su “Nature”: ben 1.715 sistemi stellari vicini avrebbero avuto una visuale perfetta della Terra negli ultimi 5.000 anni e più di 1.400 di loro l’avrebbero ancor oggi. A proposito: se gli alieni ci osservano, quale potrebbe essere il modo migliore di comunicare con loro? Per la giornalista Joanna Thompson, nessun modo sarebbe impeccabile. Certo, le onde radio rappresentano un modo molto utile per comunicare con forme di vita intelligenti, ma è pur vero che si propagano sempre di più mano a mano che si allontanano dalla Terra. I laser sarebbero un’ottima alternativa, ma richiedono anche un’incredibile precisione. Entrambi i metodi, insomma, hanno i loro vantaggi e svantaggi.

Capitolo segnali radio: ad aprile 2019 gli astronomi hanno rilevato uno strano segnale radio che sembrava provenire da Proxima Centauri. In realtà il segnale non si è mai ripetuto e proveniva da un dispositivo malfunzionante situato vicino al telescopio che lo ha rilevato. Chiudiamo con i rapimenti alieni, che per alcuni scienziati potrebbero essere dei veri e proprio sogni da lucidi. Secondo uno studio, infatti, i sogni lucidi, in cui le persone sono parzialmente consapevoli e possono anche controllare i propri sogni durante il sonno, potrebbero spiegare le cosiddette storie di abduction. I ricercatori hanno spinto 152 “sognatori lucidi” a sognare incontri con alieni e hanno scoperto che un certo numero di dormienti riportava sogni che assomigliavano a descrizioni reali di presunti incontri alieni. In altre parole, queste persone stavano probabilmente vivendo un incontro extraterrestre mentre erano in un sogno lucido.

Riferimenti: https://www.livescience.com/alien-discoveries-2021

Passione Astronomia partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it